• Via di San Gallicano, Rome, Italy
  • (39) 06 8992225
  • dream@santegidio.org

News

La devastazione del ciclone Idai. La testimonianza di un volontario da Beira

Testimonianza di Fabrizio Graglia – volontario dell’Associazione ESMABAMA con cui collabora il programma DREAM della Comunità di Sant’Egidio in Mozambico.

Mozambico, 18 marzo. A quattro giorni dal ciclone Idai che ha travolto il Paese, sono riuscito a lasciare Beira per raggiungere zone in cui mi fosse possibile accedere alla connessione Internet.

La provincia di Sofala è totalmente distrutta. Siamo senza energia elettrica, senza collegamenti telefonici, senza benzina e soprattutto senza cibo né acqua potabile.

(. . .)

Il centro Dream di Beira gravemente danneggiato. L’impegno delle Comunità per aiutare

DREAM RAFFORZA IL SUO IMPEGNO PER IL DIRITTO ALLA SALUTE IN REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Il programma DREAM della comunità di Sant’Egidio sostiene la popolazione della Repubblica Democratica del Congo nella lotta all’HIV/AIDS implementando le sue attività diagnostiche in nuove aree del Paese.

Malaria, tubercolosi e HIV/AIDS sono ancora oggi malattie molto diffuse nella Repubblica Democratica del Congo. La situazione potrebbe migliorare in maniera netta aumentando i servizi di prevenzione e trattamento. Una necessità per il Ministero della Salute locale e per organizzazioni internazionali come il Fondo Globale contro l’AIDS, la tubercolosi e la malaria e PEPFAR, il piano di emergenza USA per la cura dell’AIDS, che si sono rivolti al Programma DREAM della Comunità di Sant’Egidio per favorire l’accesso alle cure in diverse province del Paese. (. . .)

MALAWI, CIRCA TREMILA MORTI L’ANNO PER CANCRO ALLA CERVICE UTERINA. SCREENING E PREVENZIONE POSSONO FARE LA DIFFERENZA

In occasione della Giornata Mondiale contro il Cancro (4 febbraio) vi proponiamo questa interessante intervista a Hawamamary Sangaré, medico che da anni lavora con il programma DREAM della Comunità di Sant’Egidio nella prevenzione del cancro alla cervice uterina in Malawi.

 

 

Cosa ha spinto il team del programma DREAM in Malawi ad avviare il lavoro di prevenzione del cancro alla cervice uterina? (. . .)

I laboratori DREAM: la qualità al servizio di tutti

Ormai da diversi anni è universalmente riconosciuta in Africa l’importanza di laboratori clinici per effettuare una diagnosi affidabile e un monitoraggio efficace delle principali malattie diffuse nella Regione. DREAM è stato uno dei pochissimi programmi che, fin dal suo inizio, ha promosso l’utilizzo  dei laboratori, in particolare di biologia molecolare. Sono stati infatti allestiti fin da subito, accanto a centri di cura, laboratori di diagnosi avanzata, in tutti i Paesi africani dove DREAM è presente. (. . .)

Mozambico – Fermare la trasmissione dell’HIV da madre a figlio si può, l’esperienza dei centri Dream

Maputo, Mozambico

Zero. Questo è il numero di neonati da madri HIV-positive che, nel 2018, ha contratto il virus per trasmissione verticale, registrato presso il Centro di Salute di Machava. Un risultato eccellente che è stato ottenuto grazie un’azione congiunta di Cooperazione italiana, UNICEF e Comunità di Sant’Egidio per l’implementazione di un progetto orientato al rafforzamento dei servizi di prevenzione della trasmissione verticale (madre-figlio) dell’infezione HIV e al trattamento del virus in età pediatrica in Mozambico. (. . .)